Logo Fondazione Paolini

Saggi monografici in periodici e libri vari

  • G. Celant, Giulio Paolini, in "Forma Nueva", n. 14, Madrid-Barcellona, marzo 1967, pp. 63-64;
    in italiano con il titolo Prima della "pittura", Giulio Paolini, in "Marcatrè", n. 30-33, Milano, luglio 1967, pp. 268-273 (ripubblicato in Giulio Paolini 1960-1972, a cura di G. Celant, Fondazione Prada,
    Milano 2003, pp. 204-208, idem nell'edizione inglese).
  • C. Lonzi, Giulio Paolini, in "Marcatrè", n. 30-33, Milano, luglio 1967, p. 270 (ripubblicato in
    Giulio Paolini 1960-1972
    , a cura di G. Celant, Fondazione Prada, Milano 2003, pp. 158-160, 168-170, idem nell'edizione inglese).
  • T. Catalano, Giulio Paolini 1960-1968: il sillogismo dell'immagine, in "Flash Art", n. 12, Roma, [ottobre] 1969, s.p.
  • G. Brizio, Giulio Paolini ovvero "quam raptim ad sublimia", in "graphicus", anno 52, Torino,
    ottobre 1971, pp. 36-39.
  • M. Volpi Orlandini, Paolini: "nuova confutazione del tempo", in "QUI arte contemporanea", n. 8, Roma, giugno 1972, pp. 57-58 (ripubblicato in Giulio Paolini 1960-1972, a cura di G. Celant, Fondazione Prada, Milano 2003, pp. 384-387, idem nell'edizione inglese).
  • G. Celant, Item perspectiva. Opere recenti di Giulio Paolini, in "Domus", n. 516, Milano,
    novembre 1972, pp. 45-48 (ripubblicato in Giulio Paolini 1960-1972, a cura di Id., Fondazione Prada, Milano 2003, pp. 348, 356, 374, 376, 382, idem nell'edizione inglese).
  • T. Trini, Giulio Paolini, in "Art press", n. 4, Parigi, maggio - giugno 1973, pp. 14-17.
  • M. Volpi Orlandini, L'artista dell'avanguardia che piace allo storico dell'arte, in "Bolaffiarte", anno IV,
    n. 31, Torino, giugno - luglio 1973, pp. 84-87 (ripubblicato in Giulio Paolini, Università di Parma, Centro Studi e Archivio della Comunicazione, Quaderno n. 30, Parma 1976, pp. 84-86).
  • T. Trini, Giulio Paolini, un decennio, in "Data", n. 7-8, Milano, estate 1973, pp. 60-67 (parte I) e n. 9, autunno 1973, pp. 38-41 (parte II) (ripubblicato in Giulio Paolini, Università di Parma, Centro Studi
    e Archivio della Comunicazione, Quaderno n. 30, Parma 1976, pp. 75-81).
  • M. Volpi Orlandini, La retina e l'inconscio. Note di arte contemporanea, Palumbo Editore, Palermo 1973, pp. 148-151 (ripreso con varianti da Giulio Paolini. Vedo, catalogo della mostra, QUI arte contemporanea, Roma e Galleria Notizie, Torino 1970).
  • M. Calvesi, Paolini al di là del vedere, in "Corriere della Sera", 30 dicembre 1973, p. 13 (ripubblicato
    in Giulio Paolini, catalogo della mostra, Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Roma, Arnoldo Mondadori Editore - De Luca Edizioni d'Arte, Milano-Roma, 1988, pp. 105-106).
  • G. Celant, Image of the Image, in "art and artists", vol. 9, n. 98, Londra, maggio 1974, pp. 12-17 (ripubblicato in italiano in Id., Senza titolo 1974, Bulzoni, Roma 1976, pp. 257-262).
  • H. Martin, Giulio Paolini. L'absolu est inexplicable, in "L'Art Vivant", n. 53, Parigi, novembre 1974,
    pp. 12-14 (ripubblicato in Giulio Paolini, Università di Parma, Centro Studi e Archivio della Comunicazione, Quaderno n. 30, Parma 1976, pp. 92-94).
  • I. Calvino, La squadratura, in G. Paolini, Idem, Giulio Einaudi editore, Torino 1975, pp. V-XIV (ripubblicato in Id., Saggi 1945-1985, a cura di M. Barenghi, Arnoldo Mondadori Editore,
    Milano 1995, tomo 2, pp. 1981-1990).
  • G.B. Salerno, L'invenzione di Paolini, in "Art Dimension", n. 3, Roma, luglio - settembre 1975,
    pp. 20-22 (ripubblicato in Giulio Paolini, Università di Parma, Centro Studi e Archivio della Comunicazione, Quaderno n. 30, Parma 1976, pp. 96-98).
  • R. Barilli, Fantasmi fatti a macchina, in "L'espresso", Roma, 7 dicembre 1975 (ripubblicato in
    Giulio Paolini
    , Università di Parma, Centro Studi e Archivio della Comunicazione, Quaderno
    n. 30, Parma 1976, pp. 95-96; Id., Informale Oggetto Comportamento, vol. II: La ricerca artistica negli anni '70, Giangiacomo Feltrinelli Editore, Milano 1979, pp. 194-196).
  • T. Trini, Giulio Paolini. Come l'immaginario si ribella all'immaginazione, in "Data", n. 20, Milano,
    marzo - aprile 1976, pp. 88-91 (versione ampliata del testo Le sprigioni pubblicato in "Studio Marconi", n. 3-4, Milano, 5 febbraio 1976, pp. 1, 3-5, e in Giulio Paolini. "Una collezione '60/'80", Studio Marconi, Milano 1990, pp. 72-75).
  • F. Menna, Doppio ritratto (alla maniera) di Paolini, in "Studio Marconi", n. 4-5, Milano, 20 aprile 1978,
    p. 61 (ripubblicato in Giulio Paolini. Premio Bolaffi 1980, Giulio Bolaffi Editore, Torino 1980, p. 29; Giulio Paolini. "Una collezione '60/'80", Studio Marconi, Milano 1990, pp. 122-123).
  • M. Diacono, Le deArt et son Double: the Art of Vision, in Giulio Paolini. Idem (VII) regesto delle opere come modello di sei immagini teoriche, catalogo della mostra, Galleria Mario Diacono,
    Bologna 1978 (ripubblicato in Id., Verso una nuova iconografia, Collezione Tauma, Reggio Emilia 1984, pp. 63-67).
  • D.A. Williams, The eye of power. The works of Giulio Paolini, in "ZG", n. 1, Londra, gennaio 1980, s.p.
  • I. Tomassoni, Giulio Paolini, in "Flash Art" (edizione italiana), n. 94-95, Milano, gennaio -
    febbraio 1980, pp. 5-10.
  • G. Celant, "Del bello intelligibile": l'architettura paoliniana, in Il limite svelato. Artista Cornice Pubblico, catalogo della mostra, Mole Antonelliana, Torino, Electa, Milano 1981, pp. 17-18 (ripubblicato in tedesco in Giulio Paolini. Del bello intelligibile, catalogo della mostra, Kunsthalle Bielefeld, Bielefeld 1982, pp. 114-116).
  • H. Szeemann, Dossier G.P., in Id., Museum der Obsessionen, Merve Verlag, Berlino 1981,
    pp. 37-43 (ripreso da Giulio Paolini, catalogo della mostra, Stedelijk Museum, Amsterdam 1980,
    pp. 1-4; ripubblicato in Der Traum des Orpheus. Mythologie in der italienischen Gegenwartskunst 1967 bis 1984, catalogo della mostra, Städtische Galerie im Lenbachhaus, Monaco di Baviera 1984, pp. 75-77).
  • G. de Marchis, Giulio Paolini, in Thoughts and Action. Joseph Beuys, Daniel Buren, Dan Graham, Bruce MacLean, Giulio Paolini, catalogo della mostra, The Japan Foundation, Tokyo, Flex Co. Ltd, Tokyo 1982, pp. 117-118 in giapponese, 119-121 in italiano.
  • G. Celant, in Giulio Paolini. L'exil du cygne, Fratelli Alinari Stamperia d'Arte, Firenze 1983, cartella grafica con tavola stampata in fototipia e un testo dell'autore in italiano e in inglese (versione ampliata del testo pubblicato in Il limite svelato. Artista Cornice Pubblico, catalogo della mostra, Electa, Milano 1981; ripubblicato in Id., Arte dall'Italia, Giangiacomo Feltrinelli Editore, Milano 1988, pp. 142-147).
  • M. Grüterich, Giulio Paolini, in Eine Kunst-Geschichte in Turin 1965-1983 / Una storia d'arte a Torino 1965-1983, catalogo della mostra, Kölnischer Kunstverein, Colonia, Daniela Piazza Editore,
    Torino 1983, pp. 79-82 in tedesco, 84-88 in italiano.
  • H. Friedel, Der doppelte Blick, in Der Traum des Orpheus. Mythologie in der italienischen Gegenwartskunst 1967 bis 1984, catalogo della mostra, Städtische Galerie im Lenbachhaus, Monaco di Baviera 1984, pp. 72-74.
  • C. Spadoni, Giulio Paolini, in "Figure. Teoria e critica dell'arte", anno 3, n. 7, Roma, 1984,
    pp. 92-99.
  • R. Blouin, Giulio Paolini. L'Image comme transcription d'elle-même / The Image as a Transcription
    of Itself
    , in "Vanguard", vol. 15, n. 1, Vancouver, febbraio - marzo 1986, pp. 34-37, in francese
    e in inglese.
  • A. Zevi, Le repliche del naufragio / The replicas of the shipwreck, in "L'Architettura", anno XXXVII,
    n. 433, Roma, novembre 1991, pp. 906-910, in italiano e in inglese.
  • D. Semin, Giulio Paolini, in Id., L'arte povera, Museé national d'art moderne Centre Georges Pompidou, Collection Jalons, Parigi 1992, pp. 40-43.
  • S. Vertone, Il pronome in anticamera, in Inside Out - Museo Città Eventi, catalogo della mostra,
    Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci, Prato, Edizioni Charta, Milano 1993, pp. 23-26.
  • L. Busine, Giulio Paolini. Doublures (extraits), in "Digraphe", n. 67, Parigi, febbraio 1994,
    pp. 110-123 (estratto ripreso da Id., Les Doublures de Giulio Paolini, Édition Lebeer-Hossmann, Bruxelles 1986).
  • M. Bertoni, Giulio Paolini. Dove vedo, in "Critica e documentazione", supplemento n. 7 del periodico "Segno" (n. 132), Pescara, aprile 1994, pp. 14-25 in italiano, 26-35 in inglese (ripubblicato in Id., Tempi e forme. Una ricerca sulle arti visive contemporanee, Hopefulmonster, Torino 1998,
    pp. 202-211).
  • C. Limentani Virdis, Giulio Paolini. Una tela bianca, un semplice oggetto, in "Anfione Zeto", anno 5,
    n. 10, Venezia, 1994, pp. 128-130.
  • V. Baradel, Un concettuale al Palazzo della Ragione, in "Op. cit.", n. 93, Napoli, maggio 1995,
    pp. 37-46.
  • R. Deidier, La lingua della visione: Calvino e Giulio Paolini, in Id., Le forme del tempo. Saggio
    su Italo Calvino
    , Guerini Studio, Milano 1995, pp. 135-170 (ripubblicato in Id., Le forme del tempo.
    Miti, fiabe, immagini di Italo Calvino
    , Sellerio editore, Palermo 2004, pp. 118-154).
  • M. Belpoliti, capitolo monografico dedicato al rapporto tra Calvino e Paolini, in Id., L'occhio di Calvino, Giulio Einaudi editore, Torino 1996, pp. 159-167 (riferimenti anche alle pp. 39-40, 132).
  • D. von Drathen, Giulio Paolini. Der blinde Blick des Sehers, in "Künstler. Kritisches Lexikon der Gegenwartskunst", serie 33, fascicolo 7, Weltkunst - Bruckmann Verlag, Monaco di Baviera, 1996 (ripubblicato in inglese in Id., Vortex of silence. Proposition for an art criticism beyond aesthetic categories, Edizioni Charta, Milano 2004, pp. 219-230).
  • M. Vescovo, Giulio Paolini, in "Cimal. Arte internacional", n. 46, Valencia, 1996, pp. 17-21.
  • E. Franz, Visibilité du général. Une description de "Del Bello Intelligibile", œuvre de Giulio Paolini,
    in "Pratiques. Réflexions sur l'Art", n. 2, Rennes, autunno 1996, pp. 34-46 (ripreso da Giulio Paolini.
    Del bello intelligibile, catalogo della mostra, Kunsthalle Bielefeld, Bielefeld 1982).
  • M. Bertoni, All'incrocio di due sguardi infiniti. La scrittura e il modello. Per Giulio Paolini, in Id., Tempi e forme. Una ricerca sulle arti visive contemporanee, Hopefulmonster, Torino 1998, pp. 221-228.
  • M. Unterdörfer, Giulio Paolini, in Id., Die Rezeption der Antike in der Postmoderne: der Gipsabguss in der italienischen Kunst der siebziger und achziger Jahre, VDG Verlag und Datenbank für Geisteswissenschaften, Weimar 1998, pp. 48-54, con elenco ragionato delle sculture antiche ricorrenti nei lavori di Paolini alle pp. 139-148.
  • M. Disch, Giulio Paolini, in "Numero Zero", Siena, autunno 1998, pp. 40-44.
  • S. Bann, Giulio Paolini, in Rewriting Conceptual Art, a cura di M. Newman e J. Bird, Reaktion Books, Londra 1999, pp. 169-185.
  • M. Dalla Bernardina, Les autoportraits de Giulio Paolini, in "Ligeia", n. 29-30-31-32, Parigi,
    ottobre 1999 - giugno 2000, pp. 5-11.
  • N. Bätzner, Giulio Paolini, in Id., Arte Povera. Zwischen Erinnerung und Ereignis: Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto, Jannis Kounellis, Verlag für moderne Kunst, Norimberga 2000, pp. 53-105.
  • V. Mauron, capitolo monografico in Id., Le signe incarné: ombres et reflets dans l'art contemporain, Éditions Hazan, Parigi 2001, pp. 97-101.
  • A. Rorimer, capitolo monografico in Id., New Art in the 60s and 70s. Redefining Reality,
    Thames & Hudson, Londra 2001, pp. 64-69.
  • S. Zuliani, Giulio Paolini. "L'artista è lontano", in Id., Scritture dell'arte. Riflessioni Figure Incroci,
    Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, La Città del Sole, Napoli 2002, pp. 75-85.
  • G. Bertoncini, capitolo monografico sul "colloquio a distanza" fra Paolini e Calvino, in Id., Narrazione breve e personaggio. Tozzi, Pirandello, Bilenchi, Calvino, Quodlibet Studio, Macerata 2008,
    pp. 151-165.
  • M. Volpi, L'occhio senza tempo. Saggi di critica e storia dell'arte contemporanea, Lithos editrice, Roma 2008, pp. 256-257 (prima pubblicazione in Risonanze # 2. Giulio Paolini & Fabio Vacchi, catalogo della mostra, Spazio Risonanze, Auditorium Parco della Musica, Roma, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo, Milano 2008, pp. 38, 40).
  • M.F. Pepi, Italo Calvino e Giulio Paolini. Idem: un libro, un quadro, in "Italianistica. Rivista di letteratura italiana", anno XXXVIII, n. 3, settembre - dicembre, Fabrizio Serra Editore, Pisa - Roma 2009, pp. 143-158.
  • M. Dantini, Gradus ad Parnassum. Giulio Paolini, "Autoritratto", 1969, in "Palinsesti. Contemporary Italian Art On-Line Journal", vol. 1, n. 2, 2011, pp. 1-11 (ripubblicato in Id., Geopolitiche dell'arte, Christian Marinotti Edizioni, Milano 2012, pp. 89-111).
  • V. Russo, Giulio Paolini in Rai, in "L'uomo nero. Materiali per una storia delle arti della modernità", n.s., anno VIII, n. 7-8, settembre, Mimesis Edizioni, Milano - Udine 2011, pp. 163-181.
  • E. Volpato, capitolo monografico all'interno del saggio Iconografie della malinconia, in Collezioni. Volume 3: Allestimento 2011-2013, a cura di D. Eccher, GAM Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea, Torino, Umberto Allemandi & C., Torino 2012, pp. 208-213.
  • I. Splendorini, Apocryphie, tautologie et vertige de la multiplication. Se una notte d'inverno un viaggiatore et l'œuvre de Giulio Paolini, in "Italies. Revue d'études italiennes", Centre Aixois d'Études Romanes, Université d'Aix-Marseille, n. 16, Aix-en-Provence, 2012, pp. 325-347.
  • I. Bernardi, Collezione privata (1998) di Giulio Paolini. Un'opera / un percorso dal molteplice all'uno,
    in "senzacornice. rivista online di arte contemporanea e critica", n. 4, settembre - ottobre 2012.
  • M. Dantini, Giulio Paolini e l'Autoritratto con il Doganiere, in "doppiozero", 27 novembre 2013;
    in inglese dal 27 giugno 2015.
  • J. Lageira, Giulio Paolini. Ut pictura poesis, in Id., Regard oblique. Essais sur la perception,
    La Lettre volée, Bruxelles 2013, pp. 83-120.
  • B. Satre, Giulio Paolini, entre fragment et fragmentation, in influxus, periodico on-line, 28 maggio 2014.
  • T. Migliore, Ritratti 'portratti'. Giulio Paolini e l'identikit dell'artista, in L'immagine che siamo. Ritratto
    e soggettività nell'estetica contemporanea
    , a cura di M.G. Di Monte, M. Di Monte, H. de Riedmatten, Carocci editore, Roma 2014, pp. 119-134.
  • D. Soutif, Filigranes. Giulio Paolini, le premier tableau et l'histoire de l'art, in "Cahiers du Musée national d'art moderne", n. 137, Parigi, autunno 2016, pp. 72-91 (versione originale del saggio precedentemente pubblicato in italiano e in inglese in AA.VV., Il passato al presente, "In tema" n. 2, Fondazione Giulio e Anna Paolini, Torino e Corraini Edizioni, Mantova 2016, pp. 52-117, cfr. www.fondazionepaolini.it, Fondazione/Pubblicazioni/Collana "In tema").

Elenco completo