MENU / QUADRI, SCULTURE, INSTALLAZIONI

QRcode

GPO-0005

Tempera e inchiostro su tela

33 x 30 cm

Firmato e datato al verso, sul telaio in basso a destra: “Giulio Paolini / 1960”

Collezione La Gaia, Busca (Cuneo)

Appena all’interno dei bordi di una tela dipinta a tempera bianca, un sottile tracciato a inchiostro nero delimita un riquadro, sul quale una stesura di colore a tempera rossastra lascia trasparire la grana della tela.

1984 Villeurbanne, Le Nouveau Musée, Giulio Paolini, 20 gennaio - 18 marzo, non ripr.
1985-86 Montréal, Musée d’art contemporain, Giulio Paolini, 7 luglio - 8 settembre, itinerante: Vancouver, Vancouver Art Gallery, 29 novembre 1985 - 19 gennaio 1986, stesso catalogo esposizione personale Villeurbanne 1984.
1986 Charleroi, Palais des Beaux-Arts, Giulio Paolini, 15 febbraio - 30 marzo, stesso catalogo esposizione personale Villeurbanne 1984.
2004 Busca (Cuneo), Collezione La Gaia, Collezione La Gaia, dal 7 giugno, senza catalogo.
Giulio Paolini 1960-1972, a cura di G. Celant, Fondazione Prada, Milano 2003, ripr. p. 148 (veduta dell’opera nello studio dell’artista).
M. Disch, Giulio Paolini. Catalogo ragionato 1960-1999, Skira editore, Milano 2008, vol. 1, cat. n. 5, p. 51, ripr. col.
F. Belloni, Giulio Paolini. Disegno geometrico, 1960 (In collezione, n. 6), Fondazione Giulio e Anna Paolini, Torino, Corraini Edizioni, Mantova 2019, pp. 41, 43 (italiano) / 42, 44 (inglese), ripr. col. p. 45.
Scheda a cura di Maddalena Disch, 23/11/2021