MENU / QUADRI, SCULTURE, INSTALLAZIONI

QRcode

GPO-0006

Tempera e tela grezza su tela

40 x 30 cm

Firmato e datato al verso, su un riquadro di carta bianca applicato sul telaio in basso al centro: “Giulio Paolini 1961”

Collezione Baldassarre

Una sottile tela grezza, tesa sulla metà superiore di una tela dipinta a tempera bianca, è strappata nell’angolo inferiore destro, in modo da lasciare intravedere una macchia del colore scuro preliminarmente fatto colare dal lato alto della tela.
La tela grezza nasconde l’immagine, ma nello stesso tempo lascia trasparire le tracce di un soggetto nascosto.

1970 Prato, Palazzo Pretorio, Due decenni di eventi artistici in Italia: 1950-70, ottobre - novembre, cat. n. 57, ripr. s.p. (rovesciato).
Giulio Paolini, Università di Parma, Centro Studi e Archivio della Comunicazione, Quaderno n. 30, Parma 1976, ripr. n. 10.
Giulio Paolini 1960-1972, a cura di G. Celant, Fondazione Prada, Milano 2003, ripr. p. 148 (particolare, veduta dell’opera nello studio dell’artista).
M. Disch, Giulio Paolini. Catalogo ragionato 1960-1999, Skira editore, Milano 2008, vol. 1, cat. n. 6, p. 52, ripr. col.
Scheda a cura di Maddalena Disch, 23/11/2021