MENU / QUADRI, SCULTURE, INSTALLAZIONI

QRcode

GPO-0023

Tela preparata applicata al recto e al verso su tavola di masonite

43 x 22.5 cm

Firmato e datato al verso, sul telaio in alto al centro: "Giulio Paolini 1962"

Fondazione Giulio e Anna Paolini, Torino

Donazione dell’artista, 25 ottobre 2012, n. arch. GPO-0023
Dal dicembre 2005 al maggio 2011 in prestito presso Madre –
museo d’arte contemporanea Donnaregina, Napoli

Due riquadri di tela preparata, orientati l’uno al recto e l’altro al verso, sono allineati in verticale su una tavola di masonite in modo da lasciare visibile la superficie di supporto.

1976 Parma, Palazzo della Pilotta, Sala delle Scuderie, Giulio Paolini, 11 marzo - 21 aprile, ripr. n. 12.
1982 Villeurbanne, Le Nouveau Musée, Giulio Paolini. Une introduction à l’œuvre de Giulio Paolini 1960/70. Artiste invité de l'année, 16 settembre - 31 ottobre 1982, senza catalogo.
1984 Villeurbanne, Le Nouveau Musée, Giulio Paolini, 20 gennaio - 18 marzo, vol. Images/Index ripr. p. 13 (veduta espositiva Parma 1976).
1985-86 Montréal, Musée d’art contemporain, Giulio Paolini, 7 luglio - 8 settembre, itinerante: Vancouver, Vancouver Art Gallery, 29 novembre 1985 - 19 gennaio 1986, stesso catalogo esposizione personale Villeurbanne 1984.
1986 Charleroi, Palais des Beaux-Arts, Giulio Paolini, 15 febbraio - 30 marzo, stesso catalogo esposizione personale Villeurbanne 1984.
1989 Londra, Royal Academy of Arts, Italian Art in the 20th Century. Painting and Sculpture 1980-1988, 14 gennaio - 9 aprile, ripr. p. 423 (fuori catalogo).
1999 Londra, Lisson Gallery, Giulio Paolini. Stanze, 16 aprile - 22 maggio.
2005 Napoli, MADRE Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina, Atto secondo. La Collezione, dal 10 dicembre, p. 83, ripr. col. p. 82 (catalogo pubblicato nel 2006).
G. Celant, Giulio Paolini, Sonnabend Press, New York 1972, p. 25, ripr. n. 12 p. 26 (ripubblicato in Giulio Paolini 1960-1972, a cura di Id., Fondazione Prada, Milano 2003, p. 104); reprint Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (Milano) 2019.
G. Paolini, Suspense. Breve storia del vuoto in tredici stanze, Hopeful Monster editore, Firenze 1988, ripr. p. 15 (veduta espositiva Parma 1976).
Giulio Paolini 1960-1972, cit., Milano 2003, ripr. col. p. 57.
MADRE Museo d’arte contemporanea Donnaregina Napoli, Fondazione Donnaregina, Napoli, Mondadori Electa, [Milano] 2006, p. 83, ripr. col. p. 82.
M. Disch, Giulio Paolini. Catalogo ragionato 1960-1999, Skira editore, Milano 2008, vol. 1, cat. n. 23, p. 63, ripr. col.
J. Meinhardt, Giulio Paolini. Senza titolo, 1961 (In collezione, n. 3), Fondazione Giulio e Anna Paolini, Torino, Corraini Edizioni, Mantova 2015, pp. 57 (italiano) / 56 (inglese), ripr. col. p. 46.
Scheda a cura di Maddalena Disch, 21/01/2022