MENU / QUADRI, SCULTURE, INSTALLAZIONI

QRcode

GPO-0018

Inchiostro su carta quadrettata applicata su tavola di masonite

35 x 28 cm

Firmato e datato al verso, sul telaio in basso a destra: "Giulio Paolini / 1962"

Collezione privata

L’assieme delle sei unità di carta quadrettata, disposte a intervalli regolari su una tavola di masonite, è riquadrato da un tracciato a inchiostro nero, interrotto fra un elemento e l’altro.
A proposito di questo lavoro e di una variante simile (GPO-0019) l’artista ha osservato: “La ragione di queste opere è proprio il modo corretto con cui i materiali che le costituiscono si presentano all’occhio, nel senso che i riquadri si dispongono in modo da rivelare, attraverso i margini, la superficie sulla quale si presentano”
1.

1 G. Paolini in G. Celant, Giulio Paolini, Sonnabend Press, New York 1972, pp. 24-25 (ripubblicato in Giulio Paolini 1960-1972, a cura di G. Celant, Fondazione Prada, Milano 2003, p. 104); reprint Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (Milano) 2019, pp. 24-25.

1974 New York, The Museum of Modern Art, Projects: Giulio Paolini, 21 marzo - 14 aprile, senza catalogo.
G. Paolini in G. Celant, Giulio Paolini, Sonnabend Press, New York 1972, pp. 24-25 (ripubblicato in Giulio Paolini 1960-1972, a cura di G. Celant, Fondazione Prada, Milano 2003, p. 104); reprint Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (Milano) 2019.
G. Celant, Giulio Paolini, Sonnabend Press, New York 1972, pp. 22-25, ripr. n. 9 p. 25 (ripubblicato in Giulio Paolini 1960-1972, a cura di Id., Fondazione Prada, Milano 2003, pp. 100, 102, 104); reprint Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (Milano) 2019.
T. Trini, Paolini. Le sprigioni, in "Studio Marconi", n. 3-4, Milano, 5 febbraio 1976, ripr. p. 5 (veduta espositiva New York 1974).
Giulio Paolini. La Casa di Lucrezio, catalogo della mostra, Palazzo Rosari Spada, Spoleto, Grafis Edizioni, Casalecchio di Reno (Bologna) 1984, ripr. p. 11.
Italia Aperta, catalogo della mostra, Fundación Caja de Pensiones, Madrid 1985, ripr. p. 117 n. 35.
G. Celant, Un folle amore. La Collezione Luigi e Peppino Agrati, Skira Editore, Milano 2002, ripr. col. p. 279, scheda ragionata p. 403 cat. n. 389 (con errore nell’elenco delle esposizioni dell’opera).
Giulio Paolini 1960-1972, cit., Milano 2003, ripr. col. p. 52.
L. Cherubini, “Pasolini e noi”, in Pasolini e noi. Relazioni tra arte e cinema, catalogo della mostra, Archivio di Stato, Torino, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (Milano) 2005, p. 46, ripr.
M. Disch, Giulio Paolini. Catalogo ragionato 1960-1999, Skira editore, Milano 2008, vol. 1, cat. n. 18, p. 60, ripr. col.
Scheda a cura di Maddalena Disch, 23/11/2021